La ginocchiera giusta per sciare? Nessuna!

Nella stagione invernale capita sempre più spesso che i pazienti mi chiedano qual è  la ginocchiera giusta per sciare in settimana bianca.

La risposta è sempre la stessa: NESSUNA!

In assenza di un problema specifico diagnosticato, l’uso di ginocchiere, praticando uno sport ad alta sollecitazione delle articolazioni come lo sci, è non solo inutile ma anche dannoso.

Infatti sciare con una ginocchiera a scopo preventivo è molto rischioso. Sopratutto se comprata su internet scegliendo quella che ci ispira di più in base a i colori o alla forma. É rischioso perché viene ridotta la propiocettività, cioè la sensazione soggettiva di stabilità del ginocchio.“ Mi sento sicuro” quando in realtà l’articolazione non lo è. Si rischia concretamente di fare un danno maggiore. 

Il dolore al ginocchio non è mai da sottovalutare. Se non è un dolore dovuto ad un trauma o un problema ortopedico noto, è consigliabile effettuare una visita specialistica per indagarne la natura. Sciare con un problema non chiarito potrebbe aggravare la situazione e una ginocchiera comprata online non è certo la soluzione.

in quali casi si usa la ginocchiera? 

In caso di rottura del legamento crociato anteriore, o in caso di instabilità rotulea, se a prescriverla è il vostro ortopedico che vi saprà consigliare il modello migliore per voi.

 

 

 

Post Correlati

Leave a comment